sabato 17 luglio 2021

Jazz in fattoria, musica e vino nel Chianti Rufina


Con la direzione artistica di Franco Baggiani, quattordici concerti, tra fattorie e piazze della Valdisieve, all’insegna del grande jazz, accompagnato dalla degustazione dei migliori vini e dei prodotti tipici del territorio.


Pontassieve, 15 luglio 2021. Torna, dopo il successo dell’estate scorsa a Pontassieve, la rassegna “Jazz in Fattoria. Musica e vino in Chianti Rufina”, curata dal Maestro Franco Baggiani, ideatore e direttore artistico del progetto, che porterà le note del jazz in alcune delle più belle fattorie del territorio e nelle piazze. Realizzata dal Consorzio Chianti Rufina, dalla Scuola Comunale di Dicomano, Londa, Pelago, Pontassieve, Rufina, dall’Unione dei Comuni Valdarno e Valdisieve e dai comuni di Pontassieve, Rufina e Dicomano, grazie anche al contributo dell’azienda vicentina Dal Lago TTC e della BCC Pontassieve, la rassegna, che inaugurerà venerdì 16 luglio nella cornice di Villa Poggio Reale a Rufina, toccherà quest’anno 10 fattorie, con altrettante serate in cui si potrà ascoltare musica jazz al tramonto, degustando vini e prodotti locali, e porterà la musica anche in 3 piazze, tra le più suggestive della Valdisieve. 

Un festival che mette insieme nomi tra i più conosciuti e amati del panorama jazz e che si caratterizza anche per la sostenibilità, come spiega il direttore artistico, il Maestro Franco Baggiani: “La Valdisieve, per la prima volta, ha un festival musicale che porta nelle fattorie e nelle piazze del territorio grandi musicisti che proporranno concerti che spaziano dallo standard jazz a interessanti sperimentazioni, con un’offerta varia che, mi auguro, conquisterà il pubblico. Sono anche orgoglioso di poter dire che Jazz in fattoria sarà un festival a impatto zero: niente elettricità, ma set al tramonto o nell’immediato dopocena, per creare un’atmosfera suggestiva e non incidere sull’ambiente”. 

Sono contento che da un'iniziativa nata l'anno scorso con il Maestro Baggiani e il Comune di Pontassieve, post pandemia per ridare slancio all'ospitalità del territorio, sia nato quest'anno un vero e proprio Festival dedicato a Vino e Musica, frutto della collaborazione delle aziende viticole del Chianti Rufina e le Istituzioni locali tutte.” – così il presidente del Consorzio Chianti Rufina, Cesare Coda Nunziante, che continua – “Lavoreremo per far diventare questo appuntamento ogni anno più importante.”

“Il nostro territorio, oltre a essere tra i più suggestivi della regione, vanta esperienze di grande qualità – spiega il Presidente dell’Unione dei comuni Valdarno e Valdisieve, Vito Maida – e tra queste c’è sicuramente la ‘Scuola Comunale di Dicomano, Londa, Pelago, Pontassieve, Rufina’ diretta dal Maestro Baggiani, fiore all’occhiello dei nostri Comuni, così come la nostra produzione vitivinicola, tra le più apprezzate in Italia e all’estero. Con questa rassegna ci proponiamo di valorizzare tutti e tre questi aspetti, paesaggio, cultura e vino, per far apprezzare la Valdisieve a chi l’abita e a chi la vuole scoprire, e rilanciare così un intero territorio.”




Il programma dei concerti



Spettacoli in fattoria al tramonto, alle ore 19.30 circa

Giovedì 22 luglio 

Jazz live con Trio Vertigo

Fattoria il Capitano (via S. Martino a Quona, 2b – Pontassieve)


Venerdì 23 luglio 

Massimiliano Pinzauti trio 

Castello del Trebbio (via S. Brigida, 9 – Pontassieve)


Giovedì 29 luglio 

Valerio Morelli trio plus guest

Fattoria di Grignano (via di Grignano, 22 – Pontassieve)


Venerdì 30 luglio 

Quartetto Cherubini 

Tenuta Bossi (via dello Stracchino, 32 – Pontassieve)


Venerdì 6 agosto 

TritticoTrio

Fattoria di Lavacchio (via Montefiesole, 55 – Pontassieve) 


Venerdì 20 agosto 

Alessandro Bruno trio

Frascole Winery (via di Frascole, 27/a – Dicomano)


Giovedì 26 agosto 

Around the improvvisation TRIO

Fattoria Selvapiana (Loc. Selvapiana, 45 – Rufina) 


Venerdì 27 agosto 

The original jazz trio

Villa il Palagio Colognole (via del Palagio, 15 – Rufina)





Giovedì 2 settembre 

Marco Tosi and street ensemble

Borgo Macereto (via Campagna, 27 – Dicomano)


Venerdì 3 settembre 

Fernando Marco-Franco Baggiani quartet

Fattoria i Travignoli (via Travignoli, 78 – Pelago)


Concerti in piazza, spettacoli ore 21.00

Mercoledì 4 settembre 

Ghebus jazz ensemble 

San Godenzo – piazza Dante Alighieri 


Martedì 10 settembre 

Giacomo Downie jazz experience 

Londa – piazza Umberto 1 


Mercoledì 11 settembre 

The final: Oramba project plus guest

Reggello – piazza Potente 



Degustazione di vini e assaggi di specialità locali: a pagamento

Ingresso gratuito ai concerti, con prenotazione obbligatoria su eventbrite, al link indicato sulle pagine fb del Consorzio Chianti Rufina, dei comuni e delle aziende



Fabrizio Del Bimbo












Nessun commento:

Posta un commento

Tecnologie e buone pratiche per la tutela ambientale con ANBI Toscana

A Earth Technology le strategie green di salvaguardia degli ecosistemi L’ente regionale partecipa alla manifestazione insieme ad ANBI Nazion...